Serpente di un metro e mezzo si infila nel vano motore di un’auto

 Si tratta di un serpente non velenoso ma ritrovarselo improvvisamente in giardino non fa di certo una bella impressione. E’ così che una donna alla vista di un “Cervone” lungo circa un metro e mezzo nel tentativo di allontanarlo lo ha colpito con un getto di acqua. Il rettile impaurito si è infilato nel vano motore della sua auto e per estrarlo si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.



E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, domenica 15 maggio, a San Vito dei Normanni. Sul posto si è recata una squadra del comando provinciale di Brindisi che con le attrezzature adatte ha estratto il serpente dal vano motore per poi liberarlo in aperta campagna. 


Condividilo sui social