Il Presidente Mattarella premia Gianvito Vilé

Tra le eccellenze italiane premiate dall’Accademia dei Licei, il ricercatore sanvitese, Gianvito Vilé, premiato a Roma dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.



Il premio “Alfredo Di Braccio”, riservato a giovani ricercatori italiani in chimica, è stato assegnato al giovane ricercatore sanvitese, 34 anni, vincitore nel 2020 del premio “fender”, che ha finanziato il suo studio di ricerca per 5 anni, un progetto sulla chimica verde. Grazie a questo premio Gianvito Vilé, dopo anni di studio all’estero, è rientrato in Italia, per continuare le sue ricerche in campo farmaceutico.


Condividilo sui social