La pizzica entra nel carcere di Brindisi: la “Festa della Musica”

Anche quest’anno il ministero della Giustizia, in collaborazione con l’Associazione italiana per la promozione della festa della musica (Aipfm) invita a promuovere anche nei luoghi di detenzione la Festa della Musica. La casa circondariale di Brindisi ha accolto l’invito del Ministero e dell’Aipfm e per domani, martedi 21 giugno, dalle ore 9,30 alle ore 10,30, propone il progetto “Pizzica in carcere”.

Il gruppo Scuola di Pizzica di San Vito dei Normanni, con i suoi componenti più rappresentativi (Fabrizio Nigro, primo ballerino ed animatore del gruppo, Cosimina Vita, ballerina, Vincenzo Gagliani, tamburellista) daranno vita a una carrellata dei brani più noti di pizzica. L’evento è rivolto alle persone prive di libertà presenti nella casa Circondariale di Brindisi.



Per le autorità hanno assicurato la loro presenza: Il sindaco di San Vito Dei Normanni, l’assessore ai Servizi Sociali di Brindisi, Il vice sindaco di San Vito Dei Normanni.

Fonte: Brindisi Report


Condividilo sui social